Stai per accedere a:

Borse di Studio (IoStudio) Cittadino

Utilizza la tua identità digitale per accedere ai servizi
della Pubblica Amministrazione regionale.

Seleziona uno dei sistemi di autenticazione disponibili

fondo

Utilizza CIE 3.0

Se si dispone di CIE 3.0, selezionare

Utilizza CIE 2.0 o CNS

Se si dispone di CIE 2.0 o CNS, inserire la smartcard nel lettore e selezionare

Cambia il sistema di autenticazione di Regione del Veneto

Tutti i cittadini, a partire dal 30 settembre 2021, potranno accedere agli applicativi e portali di tutti gli Enti della Pubblica Amministrazione di Regione del Veneto utilizzando un account scelto tra i seguenti sistemi di autenticazione:
- SPID,
- Carta d'identità elettronica (CIE),
- Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Le credenziali rilasciate su altri sistemi di autenticazione come CAS e/o MyID saranno progressivamente dismesse.

Scopri di più
Come richiedere SPID, CIE o CNS

Operatori di Enti pubblici, Imprese e personale del terzo settore, potranno utilizzare le credenziali fornite per accedere ai sistemi della PA di Regione del Veneto

Richiedi SPID, CIE o CNS


SPID permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti in maniera semplice, sicura e veloce.

Tutti i cittadini maggiorenni e in possesso di un documento di riconscimento italiano valido e di una tessera sanitaria o del tesserino del codice fiscale possono richiedere SPID.

Scopri di più
Come richiedere SPID

La nuova carta d'identità elettronica (Cie) è il documento di identità che a tendere sostituirà quella cartacea.

Esistono due versioni che sono riconoscibili nel seguente modo:
Carta d'identità elettronica 3.0
A partire dal 2016 è stata rilasciata la versione 3.0 della Carta d'identità elettronica (CIE) è facilmente riconoscibile dalla presenza del microchip nell'angolo superiore sinistro, dalla scritta Repubblica italiana, Ministero dell'Interno.
Carta d'identità elettronica 2.0
Carta d'identità elettronica 2.0 è stata rilasciata dal 2004 al 2016, la puoi riconoscere da alcune elementi grafici distintivi come la mappa dell'Italia nell'angolo superiore destro e dalla scritta Repubblica italiana con sfondo color giallo.

La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è uno strumento che permette l'identificazione del cittadino online.

Per attivarla è necessario recarsi presso uno degli sportelli abilitati presenti nella Regione di appartenenza e per il suo utilizzo è necessario disporre di un apposito dispositivo di lettura.

Domande frequenti

Riferimenti normativi

Decreto legge 16 luglio 2020 numero76, art.24 comma 44.
Ai fini dell'attuzione dell'artciolo 64, comma 3-bis, secondo periodo, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, come modificato dal comma 1, lettera e), numero 6) dal 28 febbraio 2021.

Torna su